Caricamento immagini...

Baselworld News

Anche la Fiera di Basilea, che negli anni d’oro dell’orologeria aveva costruito un nuovo centro espositivo fra un’edizione e l’altra, si sta adeguando ai mutamenti non solo fieristici ma anche dei mercati.

Also Baselword 2018 is changing, less exhibitors (only 600-700) and less days (6 and not 8) during next March and new technologies in order to be a reality of marketing and communication between industries and distribution.

Così l’edizione 2018 di Baslworld si preannuncia con diversi  cambiamenti. Prima di tutto il numero degli espositori che dovrebbe aggirarsi sui 600-700, poi per la durata, sei giorni e non più otto (dal 22 al 27 Marzo). A fronte di queste decisioni, prese sicuramente dopo diverse risposte negative per le prenotazioni il Managment informa che si inizia un rinnovamento tecnologico per assumere sempre più l’aspetto di una piattaforma di marketing e comunicazione fra le industrie e la distribuzione. Positivi i commenti di Frédéric Scheufele (Chopard) e del Presidente degli espositori svizzeri François Thiebaud (Tissot, ma ovviamente portavoce dell’intero Gruppo Swatch). Alla luce della crisi dei mercati, non ancor terminata e anche dei costi non indifferenti per la logistica (soprattutto le spese alberghiere) ci auguriamo che il nuovo indirizzo sia sufficiente per mantenere alla manifestazione tutta la sua importanza; l’anno scorso avevamo ipotizzato una cadenza biennale, ma con l’evolversi degli orologi sempre più accessori moda e quindi legati all’andamento stagionale, l’idea era sembrata un’eresia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *