Caricamento immagini...

TCM 88 Flak

Gli orologi militari interessano un pubblico particolarmente esigente che apprezza i riferimenti al passato.

Military watches remember events or airplanes, while new TCM chronograph has been inspired by german cannon Flak 88; less famous than Big Bertha used in the first world war, it was used during second great world war.

Le Forze Armate, soprattutto l’Aviazione, fanno la parte del leone e molti modelli sono dedicati a eventi speciali, pochi invece quelli legati alle armi vere e proprie. Ma naturalmente ogni regola ha la o le eccezioni. Come gli orologi di Artya Son of the Gun con i proiettili sul quadrante, quelli dedicati alla Beretta o la collezione dei Winchester, che negli anni ’80 divenne un “must”.

TCM cronografo 88 Flak

TCM cronografo 88 Flak con il quadrante ricavato da un proiettile

Adesso un nuovo TCM ci ricorda la seconda guerra mondiale con un cannone: il Flak 8,8 cm. Meno famoso della Grande Berta della prima guerra mondiale (pesava oltre 43 tonnellate) anche l’88 Flak era tedesco. I prototipi erano stati ideati prima del 1917, ma poi il trattato di Versailles ne aveva sospeso la produzione, ripresa a fine anni Trenta. Era un’arma destinata alla contraerea, i proiettili pesavano meno di 10 kg, ma erano dirompenti e di grande precisione.

Tornando al cronografo, realizzato in edizione limitata a 88 esemplari con cassa in acciaio 316L trattata PVD e movimento Valjoux 7750, la caratteristica più evidente è il quadrante, ricavato da un proiettile, che riproduce gli strumenti che si impiegavano per calcolare il tiro, con la spirale utilizzata per misurare, su base 18 secondi, il tempo, la velocità, l’altezza e la distanza per raggiungere l’obiettivo. Sul fondello un medaglione in bronzo marino riproduce le scanalature all’interno della canna del cannone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *